Alternative content

Get Adobe Flash player

Sei qui: Home Guide Pratiche - Famiglia

Famiglia e maternità - URP

Comunicazione relative agli assegni per i tre figli minori e assegno alla maternità anno 2017

Giovedì 02 Aprile 2015 16:40

famiglia 2015
Comunicazione per le Famiglie aventi diritto. Assegno per il nucleo familiare e assegno di maternità concessi dal Comune di Mascalucia.

Rivalutazione per l’anno 2017 della misura degli assegni e requisiti economici.

Nuovi importi delle prestazioni sociali e dei limiti di reddito validi per l’anno 2017.

Il Dipartimento delle politiche per la famiglia con il comunicato pubblicato sulla G.U. N.47 DEL 25/02/2017, ha reso noto che l’indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati da applicarsi per l’anno 2017 alle prestazioni di cui all’art.65 della Legge 448/98 e all’art. 74 del D.lgs 26 Marzo 2001, n.151 è risultato pari all’0,1 per cento.

Ultimo aggiornamento ( Martedì 28 Febbraio 2017 11:35 )
 

Benefici economici per la maternità e la famiglia

Giovedì 01 Dicembre 2011 11:27

 

Campagna di comunicazione per la Famiglia ed i “Nuovi Nati”a cura dell’U.R.P. – Ufficio Relazioni con il Pubblico
BENEFICI ECONOMICI PER LA MATERNITA' E LA FAMIGLIA - previsti dalla Legge 448/98 e dalla L.R. 10/03
RIVALUTATI PER L'ANNO 2017(Gazzetta Ufficiale n.47 del 25/02/2017)

Le famiglie con almeno 3 figli possono fruire di un beneficio economico mensile. I requisiti di base sono nucleo familiare composto almeno da un genitore e tre minori di anni 18 che siano figli propri o di uno dei  coniugi  e sui quali si esercita la potestà genitoria ......

 

 

ASSEGNO AI NUCLEI FAMILIARI CON ALMENO TRE FIGLI MINORI

Legge 448/98, art.65

L'assegno, così come rivalutato per il 2017, consiste in un contributo statale di € 141,30 corrisposto per tredici mensilità, per un totale di € 1.836,9. Può essere richiesto da cittadini italiani, comunitari,extracomunitari in possesso di permesso di soggiorno per lungo soggiornanti CE o permesso di soggiorno per motivi di lavoro subordinato, dai titolari dello status di rifugiati politici e di protezione sussidiaria (art.27 del Decreto legislativo n.251/07), cittadini Algerini,Marocchini,Tunisini,Turchi ,in possesso di permessi di soggiorno per motivi di lavoro (cio' in forza degli accordi Euromediterranei), purché residenti nel Comune di Mascalucia e con almeno tre o più figli minori a carico. La domanda può essere presentata da uno dei due genitori di una famiglia (si ripete: con almeno tre figli minori) in possesso di risorse economiche, da calcolare in base all’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE), non superiori ad € 8.555,99.
Alla richiesta da inoltrare al Comune di Mascalucia (vedasi Modulo “A”va allegata la seguente documentazione:
1) Copia della certificazione ISEE completa di Dichiarazione Sostitutiva Unica di entrambi i genitori o dell'unico genitore* ;  
2) Modulo di auto-certificazione relativo allo stato di famiglia;
3) Fotocopia del documento di identità valido del richiedente il beneficio;
4) Fotocopia del codice fiscale del richiedente il beneficio.
La richiesta può essere presentata presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) sito in via Bellini 18, entro il 31 Gennaio dell’anno successivo a quello per cui si richiede il beneficio (quindi, per l'anno 2017, va' presentata entro il 31/01/2018).

ASSEGNO DI MATERNITA'

Art. 74 del decreto legislativo 26/03/2001 n. 151

 L'assegno, così come rivalutato per il 2017, consiste in un contributo di € 338,89 nella misura intera, per cinque mensilità, per un totale di € 1.694,45. Tale assegno è erogato dall’INPS, ma è concesso dal Comune di residenza della madre. Può essere richiesto da: cittadine italiane, comunitarie, o extra-comunitarie in possesso della carta di soggiorno,dalle titolari dello status di rifugiate politiche e di protezione sussidiaria (art.27 del Decreto Legislativo n. 251/2007,   residenti nel Comune di Mascalucia, che abbiano partorito, adottato o riconosciuto in affidamento preadottivo un bambino.
Le condizioni per poter richiedere il beneficio sono:
• essere casalinghe o disoccupate quindi senza copertura previdenziale di competenza dell’INPS né di altro ente previdenziale;
• essere in possesso di risorse economiche familiari, calcolate in base all’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE), non superiori ad € 16.954,95.
Alla richiesta da inoltrare al Comune di Mascalucia (vedasi Modulo “A”) va allegata la seguente documentazione:
1) Modulo di auto-certificazione in cui la madre dichiara di non aver percepito la stessa indennità da alcun altro Ente;
2) Modello I.S.E.E. più Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) del proprio nucleo familiare;
3) Modulo di auto-certificazione dello stato di famiglia della dichiarante;
4) Fotocopia di un valido documento di identità, più fotocopia del codice fiscale, della madre richiedente.
La richiesta va inoltrata all’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) sito in Via Bellini 18, entro sei mesi dalla nascita o adozione del bambino.Inoltre si avvisano gli utenti che a seguito del D.l.201/2011 che impone alle Pubbliche Amministrazioni il divieto di effettuare pagamenti in contanti superiori ai 1.000 euro,si deve inserire nella istanza il numero IBAN di conto corrente bancario,postale,o anche di libretto postale. 
Per ogni ulteriore informazione sulla presentazione delle domande, si può contattare l’Ufficio Relazioni con il Pubblico tramite il Numero Verde 800-253352 o direttamente presso la sede di Via Bellini 18, dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8,30 alle 13.00 nonché, il  Giovedì, dalle ore 15,30 alle 17,45.

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 07 Settembre 2017 12:50 )
 
Note Legali Privacy Copyright (C) 2011 Comune di Mascalucia C.F.: 80001190877 - Tutti i diritti riservati.
tel. 095 7542200 - Fax 095 7542219 - PEC: ced@pec.comunemascalucia.it
accessibilita'

Questo sito usa i cookies per la gestione dell'autenticazione, la navigazione ed altre funzioni oltre che cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando questo sito sei consapevole ed accetti che potremmo porre questi tipi di file sul tuo device. Per maggiori informazioni leggi INFORMATIVA ESTESA.

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

Informativa estesa sulla privacy