Alternative content

Get Adobe Flash player

Sei qui: Home

Orti sociali - gli alunni delle scuole piantano le prime viti

Lunedì 16 Aprile 2018 10:13

Orti urbani prime pianteORTI SOCIALI, GLI ALUNNI DELLE SCUOLE PIANTANO LE PRIME VITI

Leonardi: «Primo appuntamento con la terra per i ragazzi»

Nella mattinata di oggi, guanti e zappette alla mano, gli scolari del circolo didattico “Giuseppe Fava” e del comprensivo “Leonardo da Vinci” hanno piantato le primi viti che serviranno a delineare i confini tra gli orti assegnati alle suole. Secondo step dopo la consegna degli appezzamenti di terreno. Presenti il sindaco, Giovanni Leonardi, che ha voluto assistere a questo “battesimo” dei ragazzi con la terra, l’assessora all’Urbanistica, Sonia Grasso, l’assessora ai Servizi sociali, Grazia Spampinato, la dirigente scolastica dell’Istituto “Fava”, Gabriella Capodicasa, l’ing. Luigi Savarino, delegato Lions Orti sociali, la presidente della Pro Loco, Maria Scardaci, docenti e alunni. I Lions, promotori dell’iniziativa hanno provveduto alle piante che saranno distribuite son solo alle scuole ma anche ai privati che hanno aderito al progetto.

«Abbiamo consegnato le viti per i primi due lotti, 17 viti per ogni lotto – ha spiegato l’ing. Savarino - di due varietà: una è la vite “cardinale”, prevalentemente per uso alimentare, e l’altra è il “nerello mascalese” per vino da tavola. Le viti saranno piantate a spalliera – ha concluso il delegato Lions - in modo che dall’una e dall’altra parte del lotto possa formarsi un muro verde. Prossima tappa vedrà la piantumazione delle fave che hanno la funzione di fissare l’azoto nel terreno e quindi rinnovarlo». Per il primo cittadino, Giovanni Leonardi «Si parte – ha commentato soddisfatto -. I ragazzi oggi affondano le mani nella terra e instaurano con essa un rapporto antico. Hanno posato le prime viti dopo aver bonificato il terreno. I privati, invece, hanno già iniziato la loro attività». «I ragazzi sono entusiasti di questo progetto patrocinato dal Comune. – ha detto la dirigente Capodicasa - Hanno già preso possesso del loro lotto e si sono messi subito al lavoro. Sono venuti attrezzati di guanti e zainetti. Un’iniziativa, allettante, divertente e formativa». Per l’assessore all’Urbanistica, Sonia Grasso: «Si tratta di un forte messaggio culturale. – ha detto - Stiamo assegnando le piante in modo graduale per evitare confusione. Oggi per i ragazzi di due istituti scolastici, successivamente per gli altri due. Le scuole dovranno occuparsi del diserbamento e della ripulitura sassi del terreno e di tenere ben abbeverate le piante una volta piantate. I privati hanno già iniziato il loro lavoro e piantato degli ortaggi» ha concluso.

Mascalucia 12 aprile 2018

Alfio Patti Portavoce Comune di Mascalucia

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 16 Aprile 2018 10:27 )
 
Note Legali Privacy Copyright (C) 2011 Comune di Mascalucia C.F.: 80001190877 - Tutti i diritti riservati.
tel. 095 7542200 - Fax 095 7542219 - PEC: ced@pec.comunemascalucia.it
accessibilita'

Questo sito usa i cookies per la gestione dell'autenticazione, la navigazione ed altre funzioni oltre che cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando questo sito sei consapevole ed accetti che potremmo porre questi tipi di file sul tuo device. Per maggiori informazioni leggi INFORMATIVA ESTESA.

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

Informativa estesa sulla privacy