Alternative content

Get Adobe Flash player

Sei qui: Home

Presto saranno due i Centri di Raccolta Rifiuti a Mascalucia

Mercoledì 08 Novembre 2017 11:48

La Regione Siciliana approva finanziamenti per la riqualificazione dell’esistente e per il ripristino di un nuovo Ccr

La Regione Siciliana ha approvato due importanti progetti proposti dal Comune di Mascalucia, relativi ai centri comunali di raccolta rifiuti, assegnando due finanziamenti: il primo di 211.000,00 euro per il ripristino e l’ampliamento di una vecchia area a Massannunziata ed il secondo di 1.250.000,00 euro per la riqualificazione dell’sola ecologica di Via Santa Margherita che sarà potenziata.
A comunicarlo il D.D.G. n. 1484 del 26 ottobre 2017, Assessorato dell’Energia e dei Servizi di pubblica utilità, Dipartimento regionale dell’Acqua e dei Rifiuti.

Soddisfatto il primo cittadino, dott. Giovanni Leonardi «È una grande soddisfazione – ha commentato – aver avuto assegnati questi significativi finanziamenti, che si aggiungono a quelli precedenti, gratifica il lavoro che l’Amministrazione ha fin qui svolto. Ringrazio l’assessore ai Lavori pubblici, ing. Sonia Grasso e l’ing. Domenico Piazza dell’Ufficio Lavori pubblici del Comune per la fattiva collaborazione».
I progetti ammessi al finanziamento regionale in totale sono stati 39 per un ammontare di 25.034.476,05 euro mentre quelli presentati sono stati 126.
Di questi solo tre Comuni sono della provincia di Catania: Misterbianco, Viagrande e Mascalucia.
A scendere nei particolari è l’ing. Domenico Piazza, responsabile dell’Ufficio tecnico comunale «L’area di Massannunziata interessata – ha spiegato l’ing. Piazza - è ciò che resta di una precedente isola ecologica attivata nel 2000 e chiusa nel 2007 per una serie di problematiche rimanendo, però, a disposizione dell’Ente. Recentemente – ha continuato il responsabile dell’Ufficio tecnico - l’Srr (Società per la regolamentazione del servizio di gestione rifiuti) ci ha invitati a riaprirla e quindi abbiamo predisposto un progetto per la sua attivazione, soprattutto per servire l’utenza di Massannunziata. L’altra, invece, quella più rilevante è da prevedersi nella porzione residua di Via Santa Margherita dove già abbiamo quella provvisoria e che dista parecchio dalla porzione nord del territorio.
«In entrambe le isole, una nord e l’altra a sud – ha concluso Piazza – ci saranno servizi più ampi; i progetti prevedono un potenziamento della tipologia di raccolta, comprendendo anche il Raee (Raccolta rifiuti elettrici ed elettronici)».
In buona sostanza, con questi due interventi, il Comune di Mascalucia andrà a coprire, in sinergia con il Srr, il fabbisogno di tutto il territorio, servizio atteso da tanto tempo.
«Faremo in modo – ha sottolineato il sindaco Leonardi - che questa attività, che fino ad oggi è stata in un certo senso provvisoria, venga a cessare per dare maggiore stabilità a tutto il comparto e soddisfare meglio la cittadinanza tutta».
Ora si attende l’apposito decreto di finanziamento per potere dare corso ai bandi di gara.

Mascalucia 8 novembre 2017


Alfio Patti
Portavoce del Comune di Mascalucia

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 08 Novembre 2017 12:35 )
 
Note Legali Privacy Copyright (C) 2011 Comune di Mascalucia C.F.: 80001190877 - Tutti i diritti riservati.
tel. 095 7542200 - Fax 095 7542219 - PEC: ced@pec.comunemascalucia.it
accessibilita'

Questo sito usa i cookies per la gestione dell'autenticazione, la navigazione ed altre funzioni oltre che cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando questo sito sei consapevole ed accetti che potremmo porre questi tipi di file sul tuo device. Per maggiori informazioni leggi INFORMATIVA ESTESA.

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

Informativa estesa sulla privacy