Alternative content

Get Adobe Flash player

Sei qui: Home

La Libertà non ha 'pizzo'

Lunedì 18 Luglio 2016 11:22

Volantino Antiracket 2016 La Libertà non ha pizzo.


Al via la nuova campagna antiracket e antiusura promossa dal Comune di Mascalucia e dall'associazione "Rocco Chinnici".


Confcommercio mette a disposizione degli esperti contattando i numeri 393.8157098 e 340.4080206.

Comune di Mascalucia

Associazione Antiracket e Antiusura "Rocco Chinnici"
Sistema Confcommercio

 

LA LIBERTA NON HA PIZZO

La mafia sputa sulla tua dignità e ruba il futuro a te e ai tuoi figli

Caro Commerciante,

le recenti inchieste portate a compimento dai magistrati della Direzione Distrettuale Antimafia presso la Procura della Repubblica di Catania, hanno confermato il sospetto che a Mascalucia i tentacoli della criminalità organizzata continuano a soffocare con forza l'economia locale.
ll Comune di Mascalucia e l'Associazione Antiracket e Antiusura “Rocco Chinnici", aderente al Sistema Confcommercio, confermano la disponibilità a sostenere fattivamente gli imprenditori e i commercianti che decidessero di ribellarsi al racket delle estorsioni o alla morsa dell'usura.
In virtù della sinergia instauratasi tra il Comune di Mascalucia e l'Associazione Antiracket e Antiusura “Rocco Chinnici", quest'ultima ribadisce l'impegno ad assistere gratuitamente gli imprenditori vittime di racket e usura con intervento di propri dirigenti, ufficio legale e tecnico finanziario. Basterà contattare i seguenti numeri di telefonino: 393.8157098 oppure 340.4080206. ll pool di esperti garantisce anche l'anonimato. AIUTACI AD AIUTARTI !!!
Ti ricordiamo che la Giunta comunale di Mascalucia, con la delibera n. 70 del 5 dicembre 2013, ha deciso di esentare dal pagamento dei tributi comunali gli imprenditori che a tutela della propria libertà d'impresa denuncino alle forze dell'ordine i propri estorsori e/o usurai fornendo all'Autorità giudiziaria informazioni utili all'individuazione dei responsabili. Peraltro lo Stato, con le Leggi n. 44/98 e n. 108/96, assicura sostegno economico alle vittime di estorsione ed usura che denuncino danni e stress psico-fisici e/o danni materiali. Tali richieste debbono essere inoltrate alla Prefettura di Catania con il contributo gratuito dell'Associazione Antiracket e Antiusura "Rocco Chinnici". La denuncia è un dovere per poter vivere e lavorare serenamente. Non ci può essere sviluppo sociale ed economico se le imprese stanno sotto il tallone delle organizzazioni mafiose.
La criminalità comprime i diritti dei cittadini, impedendo lo sviluppo economico, culturale e sociale della nostra terra " (Rocco Chinnici).
Chi tace e chi piega la testa muore ogni valta che lo fa, chi parla e chi cammina a testa alta muore una valta sola". (Paolo Borsellino).
La mafia non è affatto invincibile. E' un fatto umano e come tutti i fatti umani ha un inizio e avrà anche una fine". (Giovanni Falcone).
Mascalucia, 5 Luglio 2016
L'Assessore alle Attività Produttive, Avv. Fabio Cantarella

ll Presidente dell’Associazione “‘Rocco Chinnici", Dott. Claudio Risicato

Allegati:
Scarica questo file (Volantino Antiracket 2016.pdf)Volantino antiracket 2016[ ]234 Kb
Ultimo aggiornamento ( Lunedì 18 Luglio 2016 12:38 )
 
Note Legali Privacy Copyright (C) 2011 Comune di Mascalucia C.F.: 80001190877 - Tutti i diritti riservati.
tel. 095 7542200 - Fax 095 7542219 - PEC: ced@pec.comunemascalucia.it
accessibilita'

Questo sito usa i cookies per la gestione dell'autenticazione, la navigazione ed altre funzioni oltre che cookie tecnici e di terze parti. Utilizzando questo sito sei consapevole ed accetti che potremmo porre questi tipi di file sul tuo device. Per maggiori informazioni leggi INFORMATIVA ESTESA.

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

Informativa estesa sulla privacy